I fantastici 6 – Palestra e nuove piazze

Dopo anni di attesa, la nuova palestra trova una collocazione fattibile nell’area davanti al Municipio, e soprattutto un meccanismo di finanziamento – un’operazione di partenariato pubblico privato – che consente già nei prossimi mesi di poter avviare l’intervento.

I risultati del Concorso di idee “Le Piazze di Ponteranica” mostrano come la palestra si può inserire in modo dolce nel contesto, sfruttando la naturale inclinazione del terreno e come si crei una grande piazza verde nell’area circostante. Qui si affaccia il bar della palestra, e si possono ospitare eventi all’aperto incluso il mercato del sabato.

I progettisti ci consegnano anche spunti estremamente interessanti: 

• la creazione di un unico ambito tra il centro Scuress e la nuova piazza;

• la deviazione della via Libertà per creare una connessione pedonale tra il Municipio e l’antistante piazza verde con le sue funzioni.

Ora non resta che tradurre in opera questi progetti per dotare Ponteranica di ciò che la manca da tempo: una piazza centrale e una struttura sportiva all’altezza delle richieste delle numerose associazioni del territorio.

Per l’area del piazzale dell’ex stazione della ferrovia tutti e tre i progetti ai primi posti individuano la nuova piazza nell’area antistante l’ex stazione, ipotizzando di liberarla completamente dalle auto.

I parcheggi oggi esistenti vengono spostati nell’area di fronte, ampliata. Lo spazio pubblico così recuperato circonda il nuovo polo per gli anziani (ex stazione), costituendone parte integrante e creando un centro di socializzazione, anche grazie ai collegamenti pedonali con i vicini BoPo e centro Scuress.

L’area della nuova piazza si presta a ospitare la nuova sede del mercato, qualora non si decida di collocarlo nell’altra nuova grande piazza davanti al Municipio.

A seguire il vincitore e i primi classificati del Concorso di idee “Le Piazze di Ponteranica”.

1° CLASSIFICATO: ARCH. ROSSELLA LOCHIS
2° CLASSIFICATO EX EQUO: ARCH. EDOARDO MILESI
2° CLASSIFICATO EX EQUO: ARCH. ANGELO COLLEONI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.