La squadra 2019-2024

Quando abbiamo iniziato a lavorare per comporre la nuova squadra, ci siamo posti tre obiettivi:

1 _ Avviare un ricambio generazionale, per confrontarci con persone nuove, in grado di arricchirci con le loro esperienze.

2 _ Coinvolgere nel progetto persone con capacità specifiche, in grado di portare un valore aggiunto al gruppo e che, un domani, potessero amministrare il nostro paese.

3 _ Avere una significativa presenza femminile.

Ora che la lista è definita, possiamo dire che tutti questi obiettivi sono stati raggiunti: sei candidati su dodici sono nuovi, alcuni di loro sono molto giovani, la metà sono donne e, soprattutto, hanno tutti un curriculum che certifica le loro competenze e il loro impegno civile.

Ci sono bastate poche parole, pochi sguardi per capire che parliamo la stessa lingua, che conosciamo a fondo il nostro paese e che abbiamo ancora, come 5 anni fa, una gran voglia di metterci in gioco per migliorarlo.

Da qui ripartiamo.

Per una nuova avventura, ancora, insieme.

 


Alberto NEVOLA

“In questi primi cinque anni abbiamo ristabilito un clima sereno di collaborazione tra tutte le realtà della nostra Comunità dimostrando, nei fatti, di sapere amministrare nell’interesse di tutti e non solo della parte che ci ha sostenuto. La capacità di fare squadra, saper ascoltare e coinvolgere in un progetto comune, ci ha consentito e ci consentirà anche nel futuro di lavorare al meglio, per la nostra Ponteranica.”



Sofia BAGGI

“Sono laureata in Economia e Commercio con Master in Microfinance concluso con un progetto in Etiopia. Ho collaborato in diverse occasioni con l’Università di Bergamo. Dal 2005 sono Consulente patrimoniale finanziario e dal 2015 organizzo incontri formativi-informativi su finanza, tutela della persona e del patrimonio. Sono Rappresentante di Classe e attiva nel Comitato Genitori della Scuola dell’Infanzia S. Pantaleone.”



Dario CERUTI

“L’esperienza maturata negli ultimi 5 anni unita agli importanti risultati ottenuti in qualità di assessore al bilancio, sport, associazionismo e sicurezza mi consentono di offrire alla squadra di Ponteranica In Comune, e quindi al nostro paese, un apporto determinante nella conoscenza delle dinamiche del bilancio comunale, nelle modalità di finanziamento degli investimenti e nella costruzione dei servizi ai cittadini.”



Lorenzo CORNAGO

“Dopo aver vissuto in giro per l’Italia, l’Europa e il mondo ho avuto la possibilità di vedere e confrontarmi con altre realtà scoprendo esempi positivi che possono facilmente essere applicati al nostro piccolo paese. Spero che la mia passione per l’ambiente e la natura possano aiutare il nostro paese che in questo settore è già all’avanguardia.”



Maurizio CORNARO

“Metto a disposizione la mia esperienza maturata in varie attività, tra cui in passato la commissione Sport e Associazionismo. Faccio parte di Ponteranica InComune perché voglio il bene di tutto il Comune, specialmente delle nuove generazioni.

Sono di poche parole, per me contano i fatti.”



Cesare CREMASCHI

“Continuare ad amministrare seguendo un’idea di paese che sappia valorizzare e preservare ciò che di bello e importante già esiste, coniugandolo con le nuove esigenze che emergono dall’ascolto e dal dialogo con la cittadinanza. Saper trovare la giusta mediazione fra gli interessi pubblici e le istanze private, senza dimenticare che l’interesse pubblico va oltre i confini territoriali di Ponteranica.”



Ottavia FOIADELLI

“La mia passione per l’Educare nasce da lontano. Dall’incontro, in 18 anni di Oratorio, con figure importanti che mi hanno lasciato dentro la Passione per le Persone. Lavoro da 9 anni in una cooperativa sociale dove ho seguito progetti quali: spazio compiti, politiche giovanili, accoglienza e integrazione; per persone anziane; sul tema della comunità e sviluppo delle reti sociali. Educare è far fruttare i talenti, ed è possibile solo con passione, pazienza e cuore.”



Chiara GAMBA

“Sono da anni impegnata nell’associazionismo, prima con l’associazione culturale Telos, poi nel direttivo di Ponteranica Associazioni. L’esperienza come assessore al sociale e come Vicepresidente dell’Assemblea dei sindaci mi ha permesso di vivere a pieno i problemi delle fasce più fragili della nostra comunità. Grazie all’esperienza in ambito sanitario ho potuto affrontare con maggior facilità la recente integrazione socio sanitaria.”



Claudia PERNICENI

“Da oltre dieci anni impegnata nel sociale come volontaria, sono presidente di Auser Insieme Ponteranica. Desidero essere parte integrante della mia relazione con il territorio collaborando e partecipando alla vita della comunità, insieme alle istituzioni e alle associazioni, per supportare le esigenze e le circostanze di bisogno e fragilità.”



Susanna PINI

“Dopo aver vissuto anni di partecipazione attiva all’interno della scuola (materna, elementare e media), dell’Oratorio e dei tavoli del Comune, nei 5 anni come Vicesindaco e Assessore alle politiche educative, giovanili e istruzione ho imparato moltissimo, ho conosciuto persone speciali e mi sono impegnata al massimo con grande entusiasmo. Desidero mettermi di nuovo in gioco e a disposizione dei cittadini.”



Luca PROMETTI

“C’è un tempo in cui raccogliere e un tempo in cui è necessario dare; questa è la storia di chi appartiene a un territorio, a una comunità, a un luogo dove affondano le proprie radici. A Ponteranica sento di poter dare la mia voglia di ascolto, di dialogo, di crescita; consapevole che al centro di tutto ci sta sempre la persona, il suo bisogno di confronto, il suo bisogno di sentirsi cittadino.”



Glauco TARCHINI

“Laureato in Economia e commercio lavoro in una società di comunicazione da 23 anni. Da 17 anni, a causa di un incidente stradale, sono disabile. Da quel momento ho sviluppato una forte sensibilità per l’abbattimento delle barriere architettoniche e il miglioramento della viabilità.”



Alessandra VERONESE

“Ho collaborato con università, biblioteche e musei e ho capito l’importanza di riconoscere e far conoscere storie: penso che la cultura dei luoghi costituisca il significato stesso di comunità. Faccio parte del comitato genitori della S. Pantaleone e presiedo la Commissione Politiche Educative. Da queste esperienze ho imparato l’importanza del lavoro di squadra tra le agenzie culturali e formative del territorio.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.